Torna alla Home
Ti trovi in: Home  »  Galleria Fotografica soci  »  Domenico Solimeno
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Domenico Solimeno

Associazione Fotografica Colori Mediterranei

Ciao a tutti sono Domenico, cresciuto e vissuto all'ombra del Vesuvio, nella pacifica consapevolezza che la potenza della Natura può, in ogni istante arrestare i sogni ed i progetti di ognuno di noi! Credo che un fotografo non sia altro che un ladro di emozioni altrui o meglio ancora un essere incapace di dare forma al proprio essere se non trasmigrandolo nelle immagini che i propri occhi, la propria mente ed il proprio cuore vedono.

La passione per la fotografia si è sempre manifestata in me, sin dall'adolescenza, ma ha finalmente trovato il meritato sfogo con l'avvento del digitale in cui i costi 'sostenuti' della passione fotografica si sono ben sposati con l'indole geek che mi accompagna. Ma indole e passioni non sempre possono coesistere se non si ha la fortuna di trovare nelle proprie tasche, rovistando a fondo, un collante delicato e sublime capace di dar senso al tutto. Per fortuna io l'ho trovato, adagiato sul fondo della tasca, nascosto tra automi e massimi sistemi: L'UOMO. Magnifici esemplari di questo genere di mammifero dotato di intelletto mi hanno accompagnato ed ancora mi guidano nel surreale universo della luce. Persone magnifiche come quelle del Circolo Fotografico Colori Mediterranei di cui mi fregio di far parte, con ancora la voglia infantile di insegnare e di ascoltare con i propri occhi quanto di più recondito può nascondersi dietro le dubbie cromìe che spesso si generano in uno scatto.

Amo i dettagli e le stravaganze che la natura può creare, amo le idee e la gente che ancora riesce a possederne, amo la gente ed il proprio essere, amo il tempo, la luce, il buio e tutto ciò che tra essi può trovare forma, colori ed ombre. Insomma amo la fotografia fatta di profumi e pensieri, di passioni e sogni, perchè credo che 'bloccare un istante' con uno scatto, debba per forza di cose significare 'ibernare un piccolo pezzetto della propria vita' tatuandolo nella corteccia del proprio cervello.

In definitiva Amo la Vita e ciò che di essa ne è parte, una tra tutte, appunto... LA MUSICA!!!'


Chiedi informazioni Stampa la pagina