Torna alla Home
Ti trovi in: Home  »  3° Concorso 2009  »  Sede espositiva
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sede espositiva


PALAZZO GENOVESE
Piazza Sedile del Campo
Centro storico di Salerno
Vedi
mappa

Palazzo Genovese (detto anche "Genovesi") costruito a fine Seicento dal celebre architetto Ferdinando Sanfelice in stile barocco, si affaccia sul Largo del Campo, così chiamato perché in esso nel Medioevo c'era il mercato delle erbe. Il Palazzo si trova nel cuore del Centro storico di Salerno, allo sbocco della "Via dei Mercanti", la più antica via commerciale della città, e vicino all'antico "Forum" della Salerno Romana. Alla sua morte nel 1702, Fabrizio Pinto lasciò la sua eredità, compreso Palazzo Genovese, all'ordine dei Carmelitani Scalzi, i quali, però, non avendo risorse per ristrutturare l'antico edificio, lo concessero in enfiteusi al Barone Matteo Genovese che assegnò all'architetto napoletano Mario Gioffredo i lavori di ristrutturazione. Il portone del Palazzo Genovese è in stile monumentale per risaltarne l'entrata signorile. Bellissimo è anche lo scalone interno.L'edificio subì notevoli danni durante lo sbarco alleato nel settembre del 1943, quando era adibito a scuola media, e rimase a lungo in stato di abbandono. Fu restaurato nel 1994 e da allora è utilizzato per mostre ed esposizioni.
Attualmente nei piani superiori del Palazzo ha sede un organismo dell'Università di Salerno.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Chiedi informazioni Stampa la pagina